Progetto acqua potabile – God our father for needy children di Timbonig

E’ il secondo progetto Mama Afrika.
Sostenere giornalmente il consumo idrico di una struttura come il Gof è, come potete immaginare, un costo oneroso.
Il Progetto Acqua Potabile si poneva come obiettivo quello di ripristinare uno dei pozzi esistenti al Gof e depurarne l’acqua attraverso alcuni macchinari specifici e garantire così una fornitura d’acqua potabile a basso costo agli ospiti del centro.
Il Progetto poi ha dovuto subire delle modifiche e delle riassegnazioni di budget lungo il suo percorso in quanto, la desalinizzazione e depurazione dell’acqua avrebbero richiesto un costo decisamente fuori portata per Mama Afrika.
Sono stati quindi raccolti i fondi necessari per il riallaccio della fornitura idrica, per lo stoccaggio in enormi cisterne munite di rubinetti e, per il pagamento di parte dei debiti accumulati nel corso del tempo nei confronti del fornitore.
Ancora oggi, quello dell’acqua è un tema molto sensibile per il GOF e ci serve il vostro aiuto.
Chiunque voglia aderire a questo progetto, potrà farlo con una quota a sua scelta.

QUALCHE FOTO…

ULTIME NEWS

Guardare il mondo ad altezza bimbo

CATEGORIA: SOLIDARIETÀ GUARDARE IL MONDO AD ALTEZZA DI BIMBO Qualche giorno fa ero in giro per Malindi, non la Maindi dei turisti, non la Malindi dei locali. La Malindi "loro", dei vicoli senza strada, delle pozzanghere che non si asciugano mai. Ero lì, dicevo, in uno...

Un po’ di sport…

Oggi vi parliamo di Roberto. Roberto è un bimbo di 8 anni che, prima di incontrare Mama Afrika e la sua sponsor Maura Pezzi, viveva praticamente in strada e non era mai andato a scuola. Ora, anche se è più grande di tutti i suoi compagni, va a scuola ed è il primo...